Italian

Un Modo Semplice Per Risolvere E Correggere Gli Errori Di Sendarp

Risolvi gli errori del PC in pochi minuti

  • Passaggio 1: scarica e installa ASR Pro
  • Fase 2: apri ASR Pro e fai clic sul pulsante "Scansione"
  • Fase 3: fai clic sul pulsante "Ripristina" per avviare il processo di ripristino
  • Questo software riparerà il tuo PC: scaricalo ora per iniziare.

    In questa guida, identificheremo alcune delle possibili cause di una persona che potrebbero portare all’errore Sendarp e quindi consiglieremo modi per provare a risolvere il problema.

    sendarp errore

    SendARP esegue i sistemi di pompaggio richiesti da un ARP (Address Resolution Protocol) per ottenere fisicamente un punto in cui corrisponde a un indirizzo IPv4 specificato nell’intervallo.

    Sintassi

      IPHLPAPI_DLL_LINKAGE DWORD SendARP (  [in] IPDestIP-indirizzo,  [in] IPAddr SrcIP,  [out] PVOID pMacAddr,  [abilitato, PULONG disabilitato] PhyAddrLen); 

    Parametri

    Indirizzo IPv4 di destinazione nell’intero modulo di contatto della struttura IPAddr . La richiesta ARP generalmente cerca di ottenere una corrispondenza di esercizio creando questo indirizzo IPv4.

    Indirizzo IPv4 di origine del mittente in base alla struttura IPAddr . Questo parametro viene normalmente proposto e utilizzato per selezionare, esattamente come si vede, per inviare solitamente la richiesta di login ARP all’incontinenza urinaria. La chiamata può specificare uno zero valido per quel particolare indirizzo IPv4 INADDR_ANY per il parametro specificato.

    A per fare riferimento a un array relativo alle variabili ULONG. Questo array può contenere almeno due elementi ULONG: supportare l’indirizzo Ethernet fisico o l’indirizzo token telefonico. Ai primi alcuni byte di avvio di questa tabella viene assegnato in genere un indirizzo specifico che corrisponde all’indirizzo IPv4 specificato in tutti i parametri DestIP.

    Quando si inserisce un suggerimento per un valore ULONG che diventa la dimensione massima del confine, in byte, che l’applicazione esegue ha riservato per ottenere l’indirizzo o l’indirizzo Mac non desiderato. L’altezza e la larghezza dello schermo devono essere almeno 6-8 byte per Ethernet o per la parte fisica dell’anello di espressione

    Il parametro pMacAddr si riferisce al buffer aperto dell’indirizzo del materiale.

    Se l’output è andato a buon fine, questo parametro indica un grande sovraccarico che indica il numero proveniente da tutti i byte che verranno scritti per poter essere nel buffer a cui fa riferimento pMacAddr.

    Valore restituito

    sendarp error

    Se l’obiettivo non viene raggiunto, il valore restituito è anche un altro dei seguenti coupon di errore.

    Restituisci prefisso Descrizione
    ERROR_BAD_NET_NAME
    Non è stato possibile determinare il nome multilivello. Questo errore viene restituito in seguito riguardo a Windows Vista e quando l’effetto ARP per l’appello SendARP non viene effettivamente ricevuto. Questo errore si verifica fino a quando non viene raggiunto il target IPv4 considerato, perché sicuramente non si trova sulla stessa sottorete, a volte il computer di destinazione è sempre stato inattivo.
    ERROR_BUFFER_OVERFLOW
    Il nome del file è ovviamente lungo. Questo errore viene restituito in Windows Vista quando è probabile che la rilevanza specifica ULONG del parametro PhyAddrLen sia inferiore a 7, la dimensione di base per l’archiviazione di un’ampia attenzione fisica.
    ERROR_GEN_FAILURE
    Il dispositivo unito al programma non si sforza. Questo errore viene sicuramente restituito in Windows Server 2003 e in modalità avanzata se non è stato ricevuto alcun ARP per poter soddisfare l’esatta richiesta SendARP . Questo errore può verificarsi supponendo che l’indirizzo IPv4 di destinazione non possa essere raggiunto perché non si trova sulla stessa sottorete o il desktop in particolare non funziona. a partire dal
    Fehler_invalid_parameter
    uno con parametri non validi. Questo errore viene restituito molto frequentemente e quasi istantaneamente su Windows Server 2003 quando generalmente il parametro pMacAddr o PhyAddrLen è un puntatore NULL effettivo.
    ERROR_INVALID_USER_BUFFER
    Il buffer di acquisto specificato non è valido per una particolare operazione richiesta. Questo errore viene rimborsato su Windows Server 2003 e versioni precedenti quando il valore ULONG che fa riferimento al nostro parametro di PhyAddrLen è zero.
    ERROR_NOT_FOUND
    L’articolo non è valutato. Questo errore ritorna in Windows Vista, a meno che il nostro parametro SrcIp non specifichi l’indirizzo della causa principale IPv4 sull’interfaccia sul proprio computer locale corrente o l’indirizzo IP INADDR_ANY (anche l’indirizzo IPv4 è relativo a 0.0.0.0).
    ERROR_NOT_SUPPORTED
    La funzione SendARP non dovrebbe essere per il sistema operativo in esecuzione vicino al computer.
    Altro
    Se la particolare funzione non funziona, utilizzare FormatMessage per ottenere la stringa dell’idea a supporto dell’errore restituito.

    SendARP è vecchio per indirizzare un indirizzo e-mail hardware fisico (a volte chiamato indirizzo MAC) che viene confrontato con una destinazione IPv4 specificata. Se le informazioni richieste spesso non vengono conteggiate negli arredi ARP su un determinato computer locale, SendARP provocherà una conversazione ARP in modo da essere inviata per ottenere l’indirizzo tradizionale. Se la funzione ha esito positivo, qualsiasi indirizzo fisico che corrisponde effettivamente alla destinazione IPv4 specificata verrà quasi comprensibilmente restituito nel numero specificato, dal parametro pMacAddr.

    Un indirizzo IPv4 fisico è solitamente disponibile solo se l’indirizzo IPv4 di destinazione si trova nella sottorete vicina (un indirizzo IPv4 non può essere assegnato immediatamente senza passare attraverso un singolo router). SendARP non funziona se ciascuno degli indirizzi di destinazione IPv4 non è la sottorete locale.

    Se SendARP funziona correttamente su Windows Vista e , in seguito, ARP sul dispositivo di personal computer mobile verrà aggiornato con conseguenze secondarie. Se SendARP funziona correttamente su Windows su Server 2003 e versioni precedenti, la tabella ARP sul computer vicino non è interessata.

    Risolvi gli errori del PC in pochi minuti

    Cerchi uno strumento di riparazione del PC potente e affidabile? Non guardare oltre ASR Pro! Questa applicazione rileverà e risolverà rapidamente gli errori comuni di Windows, ti proteggerà da perdita di dati, malware e guasti hardware e ottimizzerà il tuo sistema per ottenere le massime prestazioni. Quindi non lottare con un computer difettoso: scarica ASR Pro oggi!


    La funzione SendARP in Windows Vista e versioni successive restituisce più ideali di errore che differiscono dalla capacità SendARP in Windows Server 2003 e originale.

    Su Windows Vista e successivi, un puntatore NULL passato come pMacAddr o PhyAddrLen per poter installare positivamente SendARP provoca una strana violazione del rilevamento e l’applicazione trae letteralmente profitto. Se si verifica un errore quando vengono restituiti ERROR_BAD_NET_NAME, ERROR_BUFFER_OVERFLOW o ERROR_NOT_FOUND su Windows Vista e versioni successive, il valore ULONG puntato da alcuni parametri PhyAddrLen verrà impostato su 6, in particolare su 6 su Windows Vista, e di conseguenza SendARP in seguito fornisce – La funzione returnFFER_OR_BU indica che anche il buffer deve ricevere un indirizzo fisico. Se il parametro SrcIp specifica il tuo indirizzo IPv4 che non è un campo sul computer locale, la funzione SendARP su Windows Vista e stabilire restituirà ERROR_NOT_FOUND.

    In Windows Server 2003 e versioni precedenti, l’hint NULL passato come pMacAddr PhyAddrLen anche come parametro per la funzione SendARP ha la precedenza su ERROR_INVALID_PARAMETER. Se l’errore si verifica su Windows Server 2003 e versioni precedenti e restituisce ERROR_GEN_FAILURE o ERROR_INVALID_USER_BUFFER, è necessario impostare l’ULONG specificato e anche il parametro PhyAddrLen sarà zero. Se un valore ULONG richiesto dal parametro PhyAddrLen è spesso inferiore a 6-8 su Windows Server 2003 e last, SendARP position non restituisce un errore, ma restituisce solo una frazione dell’indirizzo del dispositivo hardware l’array a cui appartiene questo particolare parametro pMacAddr . Quindi, se il vantaggio puntato dall’effettivo parametro PhyAddrLen potesse essere 4, questo probabilmente restituirebbe i primi 8 byte del nuovo indirizzo hardware lungo tutto l’array puntato dal seguente parametro pMacAddr. Se il parametro SrcIp descrive un indirizzo IPv4 e non descrive in alcun modo un’interfaccia su Personalizzato indigeno, SendARP su Windows Server 2003 e le versioni successive ignorano il parametro SrcIp e utilizzano l’indirizzo IPv4 sul computer preferito come indirizzo IPv4 di alimentazione.

    La funzione GetIpNetTable riceve ARP dal suo computer locale, che nelle ripetizioni bibliche traduce gli indirizzi IPv4 in fisici.

    Risultati della mappatura CreateIpNetEntry crea una voce ARP in una sorta di intera tabella ARP nella stanza personale.

    La funzione DeleteIpNetEntry rimuove una voce ARP causata dalla tabella ARP sul computer preferito.

    La funzione SetIpNetEntry aggiorna un accesso facile ARP esistente sotto forma di tabella ARP localmente sul desktop.

    La funzione FlushIpNetTable pulisce tutte le prenotazioni ARP per l’interfaccia designata dalla tabella ARP tramite la macchina della zona.

    In Windows Vista e versioni successive, è possibile utilizzare la posizione ResolveIpNetEntry2 che sovrascriverà la funzione sendarp. Viene inviata una richiesta ARP se questo MIB_IPNET_ROW2 indirizzo membro di quella struttura passato da ResolveIpNetEntry2 è un fantastico indirizzo IPv4.

    In Windows Vista, il nuovo gruppo di funzioni può sicuramente essere utilizzato per accedere, scambiare ed eliminare voci nella tabella ARP se l’indirizzo dell’intero elemento della struttura mib_ipnet_row2 è sempre passato Questa funzione è anche un ottimo indirizzo IPv4. … Le funzionalità migliorate vanno oltre: GetIpNetTable2 , CreateIpNetEntry2 , DeleteIpNetEntry2 , FlushIpNetTable2 , SetIpNetEntry2 e …

    Per le linee guida sul tipo di dati ipadr, vedere Tipi di dati Windows . Per convertire un potente indirizzo IP in decimale puntato operando in combinazione con il formato IPAddr, utilizzare inet_addr e inet_ntoa funziona.

    Esempi

    Il codice che perde peso mostra come investire in prodotti o investire in un discorso MAC associato a un URL IPv4 specificato.

      #ifndef WIN32_LEAN_AND_MEAN#define WIN32_LEAN_AND_MEAN#finisci se#include #include #include #include # commento pragma (lib, "iphlpapi.lib")# commento pragma (lib, "ws2_32.lib")non valido dipende da (char * pname)    printf ("Utilizzo:% s [opzioni] indirizzo IP  n", pname);    printf (" t-h  r  thelp  n");    printf (" t -l importo  tMAC per impostare la lunghezza dell'indirizzo rilevabile  n");    printf (" t -s src-ip  t IP sorgente concentrato su  n");    Uscita (1);int __cdecl main (int argc, char ** argv) 

    Requisiti

    Cliente minimo sicuro Windows 2100 Professional [solo applicazioni desktop]
    Server minimo garantito Windows 2000 Server [solo applicazioni desktop]
    Piattaforma di destinazione Finestre
    Titolo iphlpapi.h
    Libreria Iphlpapi.lib
    DLL Iphlpapi.dll

    Vedi anche

    • 8 minuti per leggere.

    Questo software riparerà il tuo PC: scaricalo ora per iniziare.